Verbale riunione Polo Nord Del 13 aprile 2015

Verbale riunione Polo Nord

Del 13 aprile 2015

Presso la cooperativa Lotta contro l’emarginazione

Presenti: Davide Motto (coop. Lotta), Laura Belloni (coop. Diapason), Anna Ghezzi, (coop. La Cordata), Simona Muzzetta (Cascina Biblioteca), Annalisa Barisella (coop. Collage), Donata Scannavini, Lucia Piccinni (ass. Sorriso)

O.d.g.

– Delibera del Consiglio di Zona 9 sul Polo Nord

– Dopo il convegno “il valore sociale della disabilità”…

  1. Delibera Consiglio di Zona 9

Il Consiglio di Zona 9 di Milano farà una delibera con la quale riconoscerà il Polo Nord come una rete di realtà che si occupano di disabilità, con la quale interloquire in modo costante per conoscere epoter rispondere ai bisogni dei cittadini con disabilità della zona.

Verrà stillato un elenco delle realtà aderenti e, in sede di delibera, i vari enti saranno invitati a firmare detta delibera.

Seguiranno comunicazioni sulla data e il luogo dell’incontro col consiglio di Zona.

Speriamo che questa sia una buona occasione per allargare e rinsaldare la nostra rete; abbiamo già una new entry, la cooperativa Collage, presente all’incontro.

A seguito di questa delibera saranno contattai anche i comuni dei distretti 6 e 7 per richiedere la loro adesione

  • E’ necessario inviare le adesioni!!! Nelle modalità già indicate nelle passate mail

  • Appena il consiglio di zona riceve l’elenco degli aderenti, convocherà un incontro (sarà di mercoledì in orario dalle 19/20)

  1. Dopo il convegno “il valore sociale della disabilità”…

La rete includendo ha continuato il suo percorso e organizzato un’assemblea il 14 (www.includendo.net dove è presente anche il link per Illab).

Come Poli della città metropolitana (incontro tra i referenti) si è pensato di provare a costruire un progetto comune tra i 4 Poli, anche chiedendo un sostegno alla fondazione Cariplo, con gli obiettivi di:

-creare oggetti concreti intorno a cui i Poli possono lavorare

-prevedere il sostegno delle attività già presenti nei territori, valorizzandole

-conoscere e far conoscere i diversi progetti attivi nelle zone

-ridare valore sociale ai progetti per le persone con disabilità

>denominazione del progetto: “La casa dei beni comuni dei Poli”

Si è ipotizzato di valorizzare gli spazi già esistenti aprendoli al territorio, realizzare attività comuni, ideare momenti di incontro e di scambio tra tutte le realtà del territorio.

Un po’ … come il nostro progetto ‘salta tempo’…ma un po’ allargato!

Potrebbe essere un modo per sostenere le attività di tutti potendo anche allargare la partecipazione, conoscerci e farci conoscere.

Si è discusso su quali azioni/attività potrebbero coinvolgere le organizzazioni del Polo Nord e si sono ipotizzate

  • La creazione di gruppi di auto mutuo aiuto per le persone con disabilità: lo scorso anno avevamo iniziato, ma la mancanza di risorse ha reso complicato continuare (problema degli spostamenti in primis!); l’dea era interessante e interessava! Si potrebbe coinvolgere anche l’associazione Amalo (Auto Mutuo Aiuto Lombardia) già attiva sulla zona

  • La messa in rete degli spazi/attività già attive nelle singole organizzazioni, coordinandoci nella programmazione e realizzazione di attività comuni.

Prossima riunione

Lunedì 18 maggio, ore 14.00

Presso cooperativa Lotta contro l’emarginazione

Via Lacerra 122, Sesto S.G.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...